Seleziona una pagina

Letteralmente “Approntamento, messa a punto”
Strutture scenografiche e temporanee sono testimoniate a partire dall’epoca medievale in occasioni di particolari eventi (incoronazioni, matrimoni), festività laiche e religiose oltre che per scenografie teatrali (gli spettacoli fino al XVI secolo si svolgevano all’aperto con compagnie itineranti). In epoca contemporanea il termine si é diffuso anche ad indicare le strutture temporanee nel settore fieristico, museale, retail ed abitativo. Ogni qualvolta un professionista interviene in un ambiente modificando spazio, colore ed illuminazione per un periodo più o meno breve crea una suggestione sullo spettatore, visitatore, fruitore. In questo complicato equilibrio tra percezione visiva ed emozionale é quindi fondamentale affidarsi a specialisti del settore che sappiamo dare la giusta importanza a tutte le innumerevoli componenti coinvolte per un risultato efficace e di effetto.